Il creatore di Only Murders in the Building rivela il motivo del successo dello show

spot_imgspot_img

In una conversazione con Deadline, il co-creatore di Only Murders in the BuildingJohn Hoffman, si è focalizzato sull’importanza di Steve MartinMartin Short e Selena Gomez per lo spettacolo. Secondo Hoffman, la chimica tra i protagonisti rende i fan affamati di altri misteri. 

Proprio ieri (12 luglio) Only Murders in the Building ha ottenuto 17 nomination agli Emmy Award, tra cui Miglior serie comica. Lo show Hulu, Star in Italia, è stato rinnovato per una terza stagione.

Il nostro trio è il cuore di tutto e la ragione del successo di questo spettacolo. Hanno fatto accadere tutto questo insieme, loro tre, con Selena che ne è stata una parte essenziale. Anche tutte le nostre nomination sono sue. Le candidature sono complicate e non si sa mai chi verrà incluso. Può sembrare ingiusto a volte come in un giorno come oggi in cui siamo tutti così celebrati, ma sono così orgoglioso di lei

John Hoffman si riferisce alle candidature ricevute da Steve Martin e Martin Short per il Miglior attore protagonista in una serie comica. Selena Gomez non ha ricevuto nessuna candidatura.

In Only Murders in the Building 2, dopo la sconvolgente morte di Bunny Folger, presidente del consiglio di amministrazione dell’Arconia, Charles (Steve Martin), Oliver (Martin Short) e Mabel (Selena Gomez) tentano di smascherare il suo assassino. Tuttavia, ne derivano tre (sfortunate) complicazioni: il trio è implicato pubblicamente nell’omicidio di Bunny, si trova al centro di un podcast rivale e inoltre deve affrontare un gruppo di vicini newyorkesi convinti che abbiano commesso l’omicidio.

John Hoffman ha poi aggiunto:

Nella seconda stagione vedrai più della straordinaria attrice che è Selena e come il nostro trio brilli ancora più di prima. Non siamo timidi nell’entrare in temi più profondi, porre domande più grandi e far lavorare i nostri personaggi su cose più grandi che si spera si connettano in modo emotivo per il pubblico, con la speranza di poterlo anche far ridere. Questa stagione è una costruzione catartica per tutti i 10 episodi

Oltre a Steve MartinMartin Short e Selena Gomez, nella seconda stagione di Only Murders in the Building anche Cara DelevingneTina FeyAmy Schumer e Shirley MacLaine. Lo spettacolo è stato elogiato dalla critica per entrambe le stagioni. Hulu ha pubblicizzato la prima stagione come la sua commedia originale più vista.

I nuovi episodi della seconda stagione, che ha debuttato il 28 giugno all’interno di Star, sono disponibili in streaming ogni martedì. Creata da Steve Martin e John Hoffman, la serie Disney+, inoltre, vede Selena Gomez e Martin Short coinvolti in qualità di produttori esecutivi.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Pam & Tommy: recensione dei primi 3 episodi della miniserie di Hulu

Finalmente su Star di Disney+ è disponibile la miniserie...

Selena Gomez, Steve Martin e Martin Short presenteranno gli Oscar 2022?

Il presidente di Hulu Originals e ABC Entertainment, Craig Erwich, intervistato in...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here