Agents of SHIELD: rivedremo ancora Deathlok?

spot_imgspot_img

J. August Richards è tornato in televisione, interpretando Victor Dashkov nella serie Vampire Academy di Peacock, che ha debuttato sulla piattaforma di streaming la scorsa settimana. Sebbene August sia attualmente immerso nel mondo dei vampiri, dell’amicizia, del romanticismo e del pericolo, nonché del privilegio, del glamour e della magia, molti fan hanno imparato a conoscere l’attore per il suo ruolo di Mike Peterson/Deathlok in Agents of SHIELD della ABC, arrivato a marzo su Disney+. Con il Marvel Cinematic Universe in continua espansione, molti non possono fare a meno di chiedersi se Richards sarebbe disposto a vestire di nuovo i panni della Marvel. A quanto pare, anche se August spera di poter continuare a lavorare in Vampire Academy nel prossimo futuro, non ha ancora abbandonato Deathlok.

“Sono così legato ai personaggi che interpreto”, ha detto Richards a ComicBook.com. “Senza sembrare un cliché o altro, non lascio mai veramente andare nessun personaggio che interpreto perché ci metto così tanto tempo, impegno ed energia come ho fatto con Victor. Nessun personaggio che ho interpretato è mai… ho mai chiuso ufficialmente”.

I commenti di Richards non sono in realtà la prima volta che suggerisce di non aver finito con Deathlok. In precedenza, nel 2019, l’attore aveva dichiarato che gli sarebbe piaciuta la possibilità di interpretare una versione più corposa di Deathlok sul grande schermo. Se si fosse presentata l’occasione, e grazie a Doctor Strange nel Multiverso della Follia, alcuni fan pensano che un giorno questa potrebbe essere una possibilità. Quel film ha visto Anson Mount riprendere a sorpresa il suo ruolo di Black Bolt dalla serie televisiva Inhumans. Per il momento, però, Richards ha detto che gli piace interpretare Victor in Vampire Academy.

“Ciò che amo di più nell’interpretare Victor è il suo sincero bisogno di cambiamento e di uguaglianza nella sua società”, ha detto Richards. “È un vampiro reale, quindi è uno dei capifamiglia delle 12 famiglie reali, il che significa che esercita molto potere e lo usa per ottenere l’uguaglianza per i non reali, come i miei figli, Sonya e Mia, e i dhampir che ci fanno da tutori. Victor userà il suo potere per trovare l’uguaglianza per l’intera società e questo mi piace di lui”.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell' articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

She-Hulk: i fan Marvel in rivolta per il ritorno di Daredevil nel MCU

Dopo una manciata di teaser, i Marvel Studios hanno...

Questo novembre si torna nel mondo del Wakanda con un doppio film di Black Panther

Questo novembre, tornate nel mondo del Wakanda con un...

Black Panther: Wakanda Forever, storia del recasting di Chadwick Boseman

I Marvel Studios sono andati a gonfie vele con...

Madame Web svela il logo dello spinoff di Spider-Man

È stato rivelato il logo di Madame Web della...

La star di Spider-Man: No Way Home mette in dubbio il quarto film sull’Uomo Ragno

Il panorama dei film Marvel cambia praticamente ogni giorno,...
spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here