The Walking Dead 11×24: cosa ci aspettiamo dal finale di serie

spot_imgspot_img

L’ormai imminente prossimo episodio di The Walking Dead rappresenterà ufficialmente la fine. Ma è anche un nuovo inizio. La puntata, intitolata “Rest in Peace”, prende il nome dal volume finale del fumetto creato da Robert Kirkman, pubblicato dal 2003 al 2019. A differenza del numero 193, che ha chiuso inaspettatamente il fumetto di The Walking Dead senza preavviso, i fan hanno avuto tempo per prepararsi all’episodio finale (l’annuncio è stato fatto a settembre 2020). Ma dopo che il penultimo episodio dello show, si è concluso con un grosso cliffhanger, la domanda è: come saranno gli ultimi 90 minuti di The Walking Dead?

ATTENZIONE! Seguono spoiler sugli episodi di The Walking Dead andanti in onda! Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo.

“Il finale serve a completare la storia di The Walking Dead, non a creare degli spin-off. C’è spazio per gli spin-off, ma il finale di The Walking Dead conclude la storia di questi 11 anni. Non volevamo che gli spin-off intralciassero questa soddisfazione. Credo che convivano molto bene“.

Queste sono state le parole Scott Gimple, chief content officer dell’Universo di The Walking Dead di AMC, durante l’ultimo Comic-Con di San Diego.

Sebbene il penultimo episodio di domenica si sia concluso con tutti i membri del cast in pericolo di vita, una serie di spin-off annunciati di The Walking Dead (non vi diremo quali per non rovinarvi la sorpresa ma se volete saperne di più trovate tutte le info qui) ha rovinato i destini dei personaggi principali nel finale della serie: alcuni sono stati dichiarati “al sicuro” nello show in cui (quasi) nessuno è al sicuro. Tuttavia, ci saranno morti e addii strappalacrime quando i sopravvissuti faranno la loro ultima resistenza contro il Governatore del Commonwealth Pamela Milton e il suo esercito di soldati, mentre una massiccia orda di zombie invade la città.

La serie quindi avrà una conclusione ben definita. Ecco cosa ha detto la showrunner Angela Kang, che ha scritto il finale diretto dal veterano della serie Greg Nicotero:

“Penso che l’obiettivo sia che, anche se non ci fossero gli spin-off, si senta come se ci fosse una chiusura per la serie stessa. La serie stessa ha bisogno di un suo finale. Ma le porte sono lasciate aperte, come spesso accade nella vita e come accadeva anche nel finale del fumetto. C’è sempre una storia che continua una volta che la storia che si racconta sullo schermo è finita, quindi questo è lo spirito”.

Greg Nicotero, che fa parte della serie fin dalla prima stagione del 2010, spera di riuscire a portare a termine il progetto in maniera soddisfacente:

“Tutti sul set, il cast e la troupe, dicevano che non potevamo sbagliare, perché in genere tutti gli occhi finiscono sull’ultimo episodio. Si parla di Seinfeld, MAS*H, tutti questi grandi show che amiamo, e la maggior parte delle volte la rilevanza storica dello show viene giudicata dall’ultimo episodio. Quindi abbiamo lottato, agonizzato e ci siamo impegnati per assicurarci che servisse ai fan dello show”.

Poiché la storia dello show non riguarda più Carl (Chandler Riggs) e Rick Grimes (Andrew Lincoln), è impossibile adattare il finale del fumetto. Come lo show ha fatto innumerevoli volte nel corso delle sue 11 stagioni, il finale di serie di The Walking Dead manterrà lo spirito del finale del fumetto. Ma sarà “come un remix” del materiale di partenza.

Ecco cosa ha detto Scott Gimple a EW:

Alcune cose devono semplicemente essere rimescolate, il che penso sia fantastico, perché ho amato la fine del fumetto, ma ne vedremo un’altra versione, perché dobbiamo farlo. Prende ancora la storia davvero bella di Robert Kirkman e racconta la sua storia, ma in un modo molto diverso e con un finale diverso. È come se fosse la stessa, ma diversa”.

Gimple ha anche confermato che lo show concluderà le storie del suo numeroso ensemble, indipendentemente dal fatto che ritornino o meno negli spin-off sequel di The Walking Dead:

“Penso che il cast dei personaggi principali dello show potrebbe anche essere un po’ più grande di come è finito il fumetto. Tutti quei personaggi hanno un finale”.

Il finale di serie, la puntata 11×24 intitolata “Rest in Peace” , andrà in onda su Disney+ in Italia lunedì 21 novembre.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti. Ricordatevi di iscrivetevi sulle pagine Facebook dedicate al mondo di TWD: The Walking Dead Universe ItaliaThe Walking Dead Italia FansThe Spoiling Dead Italia e Fear The Walking Dead FRIENDS.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

The Walking Dead: la morte di QUEL personaggio non era inizialmente prevista

L'ultima vittima di The Walking Dead ha rischiato di...

The Walking Dead: il finale è l’episodio di una serie più guardato su AMC+

L'episodio finale di The Walking Dead ha stabilito un...

The Walking Dead: una foto ci mostra i personaggi del finale alternativo

Dopo 11 stagioni, The Walking Dead si conclude con...

The Walking Dead: il cast ringrazia i fan dopo il finale della serie

Il cast e i creatori di The Walking Dead...

The Walking Dead: rivelato il finale alternativo della serie zombie

Il finale della serie di The Walking Dead è...

Tales of the Walking Dead arriva a sorpresa su Disney+ in Italia!

Sono passati alcuni giorni dalla conclusione di The Walking...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img