Andrew Garfield, alias Peter 3, annuncia il ritorno al cinema di Spider-Man: No Way Home

La star di Spider-Man: No Way Home, Andrew Garfield, ha entusiasmato i fan prima della riedizione del film. 11 minuti di nuovo filmato attendono gli Spider-Fans al cinema. Garfield, Tobey Maguire e Tom Holland si sono uniti per annunciare ai fan la versione di The More Fun Stuff. Marvel Studios e Sony hanno collaborato per realizzare il più grande evento cinematografico dall’inizio della pandemia.

“È stato stressante, non mentirò”, ha rivelato Garfield. “E ‘stato piuttosto stressante ma anche stranamente divertente.” Ha aggiunto: “Era come questo enorme gioco di Werewolf che stavo giocando con i giornalisti e con le persone che indovinavano, ed è stato molto divertente … Ci sono stati momenti in cui ero tipo, ‘Dio, odio mentire.’ Non mi piace mentire e non sono un bravo bugiardo, ma ho continuato a inquadrarlo come un gioco. E ho continuato a immaginarmi puramente come un fan di quel personaggio, il che non è difficile da fare”.

Ecco la descrizione della versione More Fun Stuff con protagonista l’amata star: “Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, l’identità del nostro amichevole eroe di quartiere viene rivelata, mettendo in conflitto le sue responsabilità da Supereroe con la sua vita normale. Quando chiede l’aiuto del dottor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo fa un buco nel loro mondo, liberando i più potenti cattivi che abbiano mai combattuto contro uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora, Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche il futuro del Multiverso”.

CORRELATI