Avengers Secret Wars: una teoria vede il ritorno di Maguire e Garfield per il sesto film dei Vendicatori

Un’importante teoria del MCU suggerisce che i futuri ritorni di Tobey Maguire e Andrew Garfield in Avengers: Secret Wars fossero già stati programmati nella Fase 4 di Spider-Man: No Way Home. Dopo aver debuttato come versioni alternative di Peter Parker rispettivamente in Spider-Man del 2002 e The Amazing Spider-Man del 2012, Tobey Maguire e Andrew Garfield hanno ripreso i loro ruoli insieme a Tom Holland in Spider-Man: No Way Home del 2021. Le loro riapparizioni in live-action hanno scatenato speculazioni sul fatto che la coppia potrebbe tornare a vestire i panni di Spider-Man altre volte nel futuro del MCU, in particolare in Avengers: Secret Wars, che dovrebbe contenere camei di diversi attori Marvel del passato del MCU e di altri franchise live-action.

Maguire e Garfield sono apparsi nei panni di Peter Parker in Spider-Man: No Way Home, dopo che l’incantesimo di Doctor Strange ha portato i personaggi dei precedenti franchise di Spider-Man della Sony nel MCU vero e proprio. Questo non comprendeva solo i due Spider-Man, ma anche cinque cattivi multiversali: Green Goblin di Willem Dafoe, Doctor Octopus di Alfred Molina, Electro di Jamie Foxx, Lizard di Rhys Ifans e Sandman di Thomas Haden Church. Mentre tutti sono tornati alle loro realtà d’origine nel finale di Spider-Man: No Way Home, le buone intenzioni dello Spider-Man di Holland potrebbero in realtà aver causato più problemi per il futuro del MCU, forse preparando perfettamente il ritorno di Maguire e Garfield in Secret Wars e accennando alla distruttiva trama della Fase 6 per l’intero MCU.

L’incantesimo di Doctor Strange ha creato segretamente altre incursioni

Gli intensi eventi di Spider-Man: No Way Home sono stati causati quando Doctor Strange ha eseguito un incantesimo mal riuscito che aveva lo scopo di cancellare l’identità di Spider-Man/Peter Parker dalla memoria del mondo, portando invece nella realtà principale del MCU personaggi che conoscevano la sua identità da altri universi. Alla fine del film della Fase 4, tuttavia, il Peter di Tom Holland ha capito che l’unico modo per proteggere la stabilità del multiverso era lanciare correttamente l’incantesimo, cosa che Doctor Strange fa. Sebbene questo lasci lo Spider-Man di Holland completamente solo in vista di Spider-Man 4 e oltre, potrebbe aver causato danni ancora maggiori che gli eroi del MCU non si aspettavano.

Il fatto che tutti dimenticassero Peter Parker significava che i personaggi multiversali venivano rispediti nei loro universi d’origine, ma non prima che i tre Spider-Men li avessero “curati” dalle loro varie inflizioni. Questo significa che ognuno dei cinque cattivi è tornato dopo essere stato modificato nel MCU vero e proprio, il che potrebbe avere effetti potenzialmente catastrofici sulla stabilità del multiverso. Ognuno di questi cattivi sarebbe dovuto morire nei rispettivi film, ma il fatto che i Peters li abbiano curati significa che ora questo non accadrà, cambiando in modo significativo le loro linee temporali e causando potenzialmente grandi incursioni negli universi di Spider-Man di Sam Raimi e Marc Webb.

Nei momenti finali di Doctor Strange in the Multiverse of Madness del 2022, Clea ha confermato che Doctor Strange ha causato un’incursione, la collisione di realtà che porta alla distruzione di una o più realtà. Mentre si è ipotizzato che questa incursione sia stata causata durante i viaggi del Doctor Strange, di America Chavez e di Scarlet Witch attraverso il multiverso nel sequel di Doctor Strange, Clea potrebbe essersi riferita a diverse incursioni causate da Strange che ha rimandato a casa i cattivi guariti in Spider-Man: No Way Home. Questo potrebbe portare direttamente alla trama della Fase 6 e di Avengers: Secret Wars, anche se potrebbe rappresentare un pericolo per molti personaggi Marvel.

Secret Wars sarà la battaglia per la sopravvivenza di una linea temporale

Avengers: Secret Wars dovrebbe essere adattato principalmente dall’omonimo evento crossover della Marvel Comics del 2015, che ha visto una massiccia incursione spazzare via l’universo, con molti personaggi riuniti su Battleworld prima che la realtà venisse ricostruita. L’accumulo di incursioni nella Fase 4 dell’MCU fa pensare direttamente a questa trama, ma potrebbe anche alludere a un altro aspetto di Secret Wars della Marvel Comics che verrà adattato in live-action. Nel periodo precedente a Secret Wars del 2015, gli eroi e i cattivi di Terra-616 e Terra-1610 (le realtà in collisione) hanno combattuto per garantire la sopravvivenza del proprio universo a spese dell’altro, anche se alla fine entrambi hanno fallito.

Nel MCU, una trama simile potrebbe svolgersi se i personaggi di una moltitudine di universi si scontrassero per proteggere la loro realtà e distruggere le altre. Questo potrebbe includere universi come quelli dei Fantastici Quattro e degli X-Men della Fox e di Spider-Man della Sony. Questo aprirebbe la strada a una serie di camei multiversali, di cui si è già parlato per Avengers: Secret Wars, mentre Deadpool 3 del 2024 e l’imminente Doctor Strange 3 dovrebbero portare direttamente alla Fase 6 del progetto. Dopo gli eventi di Spider-Man: No Way Home, i Marvel Studios potrebbero avere l’occasione perfetta per riportare Maguire e Garfield.

Maguire e Garfield si uniranno alla lotta dopo che le loro linee temporali sono state condannate

Se gli Spider-Man di Tobey Maguire e Andrew Garfield sono tornati in realtà alterate dopo Spider-Man: No Way Home, potrebbero potenzialmente trovarsi ad affrontare incursioni distruttive che potrebbero finalmente portare a una tragica fine dei loro franchise cinematografici cancellati. Questo crea l’opportunità perfetta per la loro ricomparsa in Avengers: Secret Wars con lo Spider-Man di Tom Holland, in quanto potrebbero unirsi all’epica battaglia per proteggere la continuity principale del MCU o potenzialmente combattere per salvare i propri universi. Sia il Peter di Maguire che quello di Garfield hanno lasciato intendere di essere diventati più duri e cupi in età avanzata, e questo potrebbe essere mostrato in alcuni momenti intensi di Secret Wars.

Le incursioni sono state viste solo brevemente nella Saga del Multiverso del MCU, con un universo di incursione esplorato in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, ma ci sono ancora molti dettagli mancanti nella spiegazione delle incursioni del MCU che devono essere affrontati. Maguire e Garfield potrebbero tornare a vestire i panni di Peter Parker da universi distrutti da incursioni, il che fornirebbe una visione più approfondita dell’impatto che questo concetto ha effettivamente sul mondo. I cattivi di Spider-Man: No Way Home dovevano essere stati uccisi nelle loro linee temporali, quindi essere rimandati indietro guariti causerebbe sicuramente delle incursioni, nonostante non se ne sia ancora vista una nel MCU principale.

Sebbene Spider-Man: No Way Home sia stato seguito da discussioni su un potenziale Spider-Man 4 per Tobey Maguire o The Amazing Spider-Man 3 con Andrew Garfield, è più probabile che la coppia continui a fare apparizioni nel MCU vero e proprio. Con la possibilità che le incursioni cancellino le loro realtà, questo diventa ancora più probabile, ma anche più tragico, perché significa che i loro universi saranno distrutti. Ciò significa che Avengers: Secret Wars potrebbe essere l’ultima occasione per vedere Maguire e Garfield nei panni di Spider-Man, perché potrebbero morire durante il film della Fase 6 o tornare nelle loro realtà restaurate ma tagliate dopo la conclusione della Saga del Multiverso.

CORRELATI