Gotham Knights: la serie è stata cancellata

È un giorno triste per Gotham. The CW ha ufficialmente cancellato Gotham Knights dopo una sola stagione sulla rete. La cancellazione è solo l’ultima in ordine di tempo per il network, che ha subito alcuni cambiamenti importanti da quando è stato venduto al gigante televisivo locale Nexstar Media Group alla fine del 2022. Anche gli altri due drama della CW per la stagione 2022-2023, Walker: Independence e The Winchesters, sono cancellati, così come il reboot di Kung Fu e Two Sentence Horror Stories.

Stiamo ancora analizzando questi show… e stiamo valutando i nostri budget per il 2024. Amiamo tutti questi show, e tutti fanno molto bene per noi in modi diversi“, ha detto il mese scorso il presidente dell’intrattenimento della CW Brad Schwartz a proposito degli show.

In Gotham Knights, dopo l’omicidio di Bruce Wayne, il suo ribelle figlio adottivo stringe un’improbabile alleanza con i figli dei nemici di Batman quando questi ricevono l’accusa di omicidio del Crociato. Come criminali più ricercati della città, questa banda rinnegata di disadattati deve lottare per ripulire i propri nomi. Ma in una Gotham senza il Cavaliere Oscuro a proteggerla, la città diventa la più pericolosa mai esistita. Tuttavia, la speranza arriva dai luoghi più inaspettati: questa squadra di fuggitivi male assortiti diventerà la prossima generazione di salvatori.

La serie è interpretata da Oscar Morgan nel ruolo di Turner Hayes, Anna Lore nel ruolo di Stephanie Brown, Olivia Rose Keegan nel ruolo di Duela Dent, Navia Robinson nel ruolo di Carrie Kelley, Fallon Smythe nel ruolo di Harper Row e Tyler DiChiara nel ruolo di Cullen Row, mentre Misha Collins è Harvey Dent.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema

CORRELATI