Il regista e il cast di Ant-Man svelano le loro idee per il quarto film

Ant-Man and the Wasp: Quantumania è ora nelle sale e sta ampliando la portata di uno dei franchise più ampi del Marvel Cinematic Universe. Sebbene non sia stato annunciato ufficialmente un quarto film su Ant-Man, i Marvel Studios ne hanno fatto cenno, quindi c’è la possibilità di vedere un’altra uscita in solitaria per Scott Lang / Ant-Man (Paul Rudd) e la sua famiglia. In una nuova intervista rilasciata a Yahoo! Entertainment UK, alcuni membri del cast di Quantumania, così come il regista Peyton Reed, hanno anticipato come vorrebbero che fosse questo ipotetico Ant-Man 4.

“Penso che si debba [andare più in piccolo]”, ha rivelato Reed. “Penso che una delle cose [che si vorrebbe] sia il ping-ponging avanti e indietro [da e verso il Regno Quantico]. È stato davvero divertente creare il Regno Quantico e tutti questi tipi di personaggi. Penso che ci sia più storia da raccontare anche laggiù. Ma penso anche che non si possano perdere di vista le dinamiche familiari e l’idea di questa qualità “da strada” di Ant-Man e Wasp nei primi due film. Ma le dinamiche familiari, indipendentemente dal luogo in cui si trovano, sono la cosa fondamentale. E in particolare, credo che il rapporto Scott-Cassie. Mi piace l’idea che Cassie diventi una parte importante del MCU. Penso che ci siano molte altre storie da raccontare con questi personaggi. Questo [Quantumania] lo stavo trattando come una trilogia, come se fosse l’ultimo. Non si può mai presumere di poterne fare un altro. Ma credo che ci siano molte storie da raccontare con questi personaggi. Quindi vedremo”.

“Mi piace molto l’Ant-Man con i piedi per terra”, gli ha fatto eco Kathryn Newton, che interpreta Cassie Lang. “Ho amato Ant-Man e Wasp. Mi piace che siano normali”.

“Ant-Man, l’originale, è ancora il mio preferito”, ha aggiunto l’attrice di Hope Van Dyne / The Wasp, Evangeline Lilly. “Penso che [comporrei Ant-Man 4 in basso] se fossi il regista, o lo scrittore, o Kevin Feige”.

Ci sarà un Ant-Man 4?

Come ha dichiarato il produttore del franchise Steven Broussard a Brandon Davis di ComicBook.com prima dell’uscita di Quantumania, le potenze dei Marvel Studios stanno già considerando la possibilità di un altro film su Ant-Man.

“Ci stiamo già pensando”, ha rivelato Broussard. “È come se ogni film fosse una battaglia a sé stante e ti porti dietro le cicatrici di averlo fatto e di volerlo rendere grande. Ma la speranza è eterna e inizi a rimetterti in sesto dopo il viaggio del film. Ti viene da pensare: “E se avessimo fatto X e Y?”. Le ruote iniziano a girare, non puoi farne a meno. Non voglio dire nulla di specifico su quali siano, ma sì, non puoi farne a meno. Queste conversazioni, questi sussurri hanno già iniziato a verificarsi tra me, Peyton e Kevin”.

- PUBBLICITÀ -

Ant-Man and the Wasp: Quantumania è ora in programmazione solo nei cinema.

I più letti

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

The Boys Stagione 4: Chi è il nuovo Black Noir?

Anche se sono passati due anni dalla conclusione della...

Kaiju No. 8: Il calendario di uscita degli episodi

La prima stagione di Kaiju No. 8 ha debuttato...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...
spot_img
Correlati
spot_img