Justice League: tutti gli attori subiranno un recast nel nuovo universo DC di James Gunn

Secondo un nuovo rapporto, la Justice League di Zack Snyder si è ufficialmente sciolta. La squadra di supereroi composta da Superman (Henry Cavill), Batman (Ben Affleck), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Cyborg (Ray Fisher) e Flash (Ezra Miller) si è unita per la prima, e ultima volta, in Justice League del 2017. Il film era ambientato nel così chiamato DC Extended Universe che si concluderà con Aquaman e il Regno Perduto a dicembre. Con i co-presidenti e amministratori delegati dei DC Studios James Gunn e Peter Safran che inaugureranno il loro nuovo Universo DC unificato a partire da Superman: Legacy, nessuno degli attori scritturati da Snyder riprenderà i propri ruoli originali nel DCU reboot, come riporta Variety.

Ci sono state notizie contrastanti sul futuro di Momoa e Gadot nel nuovo DCU di Gunn e Safran. Secondo Variety, Momoa è in trattative per interpretare Lobo, e non Aquaman, nel film di Gunn su Superman o in un potenziale film standalone sul personaggio. Il rapporto contesta anche le voci secondo cui Gadot, che interpreta Wonder Woman da Batman v Superman: Dawn of Justice del 2016, continuerà a ricoprire quel ruolo in un Wonder Woman 3 ancora senza titolo.

- PUBBLICITÀ -

Che fine ha fatto la ‘vecchia’ Justice League’?

L’ultima volta abbiamo visto la Justice League fare un cameo nel finale della prima stagione di Peacemaker, ma solo Momoa e Miller hanno ripreso i loro ruoli. Superman e Wonder Woman, visti solo nell’ombra, sono stati sostituiti da comparse, mentre Batman e Cyborg sono stati tagliati fuori dall’episodio.

Gunn ha già scritturato David Corenswet come Uomo d’Acciaio più giovane in Superman: Legacy, in sostituzione di Cavill. Anche Affleck ha annunciato il suo ritiro dal Cavaliere Oscuro prima che i capi della DC confermassero un nuovo attore nel DCU per il film The Brave and the Bold. Fisher si è scontrato con Joss Whedon e con il precedente regime DC della Warner Bros. a causa di una presunta cattiva condotta sul set di Justice League del 2017. L’attore di Cyborg ha definito pubblicamente “grossolano, abusivo, non professionale e del tutto inaccettabile” il comportamento del regista. Anche il controverso Miller, che ha fatto rare apparizioni pubbliche dopo la serie di arresti e accuse di abusi, non dovrebbe tornare a vestire i panni di Barry Allen dopo il flop di The Flash, che ha registrato un incasso globale di soli 270 milioni di dollari.

Tra gli attori che entreranno nel DCU ci sono Viola Davis (Suicide Squad) nel ruolo di Amanda Waller, John Cena (Peacemaker) nel ruolo di Christopher Smith e Xolo Maridueña (Blue Beetle) nel ruolo di Jaime Reyes. Gunn ha recentemente chiarito che questi ruoli non sarebbero stati ricastati sulla piattaforma di social media Threads.

Non c’è nulla di canonico fino alla [serie animata dei DC Studios] Creature Commandos del prossimo anno – una sorta di aperitivo del DCU – e poi un’immersione più profonda nell’universo con Superman: Legacy. È una pulsione molto umana quella di voler capire sempre tutto, ma penso che sia giusto essere confusi su ciò che sta accadendo nel DCU dal momento che nessuno ha ancora visto nulla del DCU.

- PUBBLICITÀ -

Ha scritto Gunn. Egli ha inoltre aggiunto:

E sì, alcuni attori interpreteranno personaggi che hanno già interpretato in altre storie e alcuni punti della trama potrebbero essere coerenti con quelli delle decine di film, spettacoli e progetti animati che la DC ha realizzato in passato. Ma nulla è canonico fino a [Creature Commandos] e Legacy.

Come reputate le dichiarazioni di James Gunn? Avreste voluto uno degli attori dello Snyder-verse tornare ad interpretare il vecchio ruolo? Che sensazioni avete in merito a questo nuovo DCU? Diteci la vostra con un commento!

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Bridgerton 3: la recensione della seconda parte

É disponibile da oggi, su Netflix, la seconda parte della...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...
spot_img
Correlati
spot_img