MCU: Mark Ruffalo evita la domanda su un possibile ritorno di Iron Man

L’attore di Hulk Mark Ruffalo ha appena evitato una domanda sul possibile ritorno di Iron Man nel Marvel Cinematic Universe.

Ruffalo ha fatto finta di niente quando gli è stato chiesto se il collega veterano del MCU Robert Downey Jr. vestirà di nuovo i panni del Vendicatore corazzato durante un panel all’Emerald City Comic Con 2023. “La morte di Iron Man in Avengers: Endgame è stata triste, ma c’è una macchina del tempo nel MCU”, ha detto. “E ci sono universi e realtà alternative, quindi tutto potrebbe accadere [ride]”. Alla domanda se questo significhi che Iron Man e il Capitan America originale Steve Rogers potrebbero un giorno tornare nel MCU, Ruffalo ha risposto: “Non dirò che non è possibile. Ma non dirò che lo è”.

- PUBBLICITÀ -

Oltre a rispondere alle domande sugli ex colleghi di Hulk nella lotta contro il crimine, Ruffalo ha parlato anche delle sue esperienze nell’interpretare il Golia Verde da quando ha ottenuto il ruolo per il film del 2012 Avengers. La star ha definito il periodo trascorso nel MCU come “incredibilmente divertente”. Ruffalo ha anche detto che il suo periodo nel MCU è stato “sempre sorprendente”, indicando il film Avengers: Infinity War come prova di ciò. Secondo Ruffalo, il blockbuster del 2018 avrebbe dovuto culminare con la trasformazione di Bruce Banner che si trasforma in Hulk durante la battaglia finale, solo che i registi fratelli Russo hanno abbandonato questa scena dopo averla girata più volte.

L’affetto duraturo di Mark Ruffalo per il MCU

Le osservazioni di Ruffalo rendono evidente il suo affetto duraturo per il MCU, ed è qualcosa che ha colpito anche i veterani meno esperti del franchise. Tra questi c’è la star di She-Hulk: Attorney at Law Jon Bass, che in precedenza ha parlato dell’entusiasmo di Ruffalo per il ruolo di Hulk. Bass ha ricordato di essere andato da Ruffalo per chiedere consigli sul processo di motion capture necessario per dare vita a esseri simili a Hulk e di aver constatato la sua passione per la parte. “La cosa più bella è che lo ama ancora”, ha detto Bass.

Parte dell’incrollabile dedizione di Ruffalo all’interpretazione di Hulk sembra derivare dal timore che i Marvel Studios lo sostituiscano con qualcun altro. L’attore candidato all’Oscar lo ha detto nell’agosto del 2022, sottolineando che si è assicurato la parte dopo che i Marvel Studios hanno abbandonato il Bruce Banner originale del MCU Edward Norton. “Sono sempre sorpreso di essere ancora qui”, ha detto Ruffalo. “Voglio dire, io e Ed Norton scherziamo sul fatto che Hulk è come l’Amleto della nostra generazione: tutti avremo una possibilità di farlo. Continuo ad aspettare la prossima versione. Voglio dire, probabilmente lo farò finché mi vorranno, se la gente è interessata e se posso portare qualcosa di interessante per me e per i fan. Ma non ne ho idea”.

I più letti

The Boys 4 – chi è Larry Kripke?

Il finale della quarta stagione di Boys si è...

The Boys 4: I nuovi poteri di Billy Butcher spiegati!

Il finale della quarta stagione di Boys ha introdotto...

The Boys: Cosa è successo ad Ashley nel finale della quarta stagione?

Il finale della quarta stagione di The Boys su...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Twisters: ci sono scene post-credits alla fine del film?

Da oggi al cinema si può trovare il sequel...
Correlati
spot_img