She-Hulk: Mark Ruffalo parla di un possibile “World War Hulk”

Attenzione! Seguono spoiler. Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo!

L’incredibile Hulk. Intelligente Hulk. Il Grande Ragazzo. L’alter ego alimentato di raggi gamma di Bruce Banner (Mark Ruffalo) è conosciuto da molti soprannomi. Ma in World War Hulk, il campione dei gladiatori torna sulla Terra con un altro nome: Worldbreaker. La trama del Marvel Comics del 2007 è il sequel di Planet Hulk. Che ha visto Hulk esiliato dalla Terra dalla cabala di supereroi chiamata Illuminati. Come Green Scar, il Golia verde è diventato un gladiatore e poi un re su Sakaar, lo stesso pianeta in cui l’Hulk di Ruffalo si schianta dopo aver lasciato la Terra tra gli eventi di Avengers: Age of Ultron e Thor: Ragnarok.

E in She-Hulk: Attorney at Law di giovedì, intitolato “Superhuman Law”, Smart Hulk stabilisce una rotta per il pianeta spazzatura dopo che un’astronave Sakaaran appare sulla Terra, causando l’incidente d’auto che trasforma la cugina di Bruce Jennifer Walters (Tatiana Maslany). Con Hulk ancora una volta fuori dal pianeta, vedremo di nuovo il campione del Gran Maestro (Jeff Goldblum) su Sakaar?

- PUBBLICITÀ -

“Non lo so. Sicuramente lo suggerisce”, ha detto Ruffalo a Variety. “Ci sono state alcune conversazioni su quello che è successo nei due anni in cui Hulk ha abbandonato Banner e i Vendicatori. E l’emergere di Smart Hulk, a cui non è mai stata data una risposta completa. Penso che forse abbiamo dato quattro frasi a quel periodo di tempo da allora. È davvero una parte interessante ed eccitante della storia di Hulk e della storia di Banner”.

La premiere della serie She-Hulk ha risposto alle domande scottanti sollevate da Avengers: Endgame. Spiegando che Banner ha trascorso il Blip in un laboratorio sulla spiaggia del Messico integrando le identità Banner-Hulk per diventare Smart Hulk. Nei fumetti, World War Hulk vede l’ex Vendicatore tornare a casa più arrabbiato, e più forte che mai nei panni di Worldbreaker. Combattendo contro gli eroi più potenti della Terra con un esercito di gladiatori intergalattici chiamato Warbound.

Dopo che Ragnarok del 2017 ha adattato pezzi della trama di Planet Hulk del 2006, i fan hanno ipotizzato che gli eventi di She-Hulk stiano portando a World War Hulk e al riemergere del furioso Savage Hulk.

- PUBBLICITÀ -

“Penso che il viaggio a Sakaar sia un buon punto di partenza e cosa significa per l’idea di ciò che i fan hanno chiesto. Questa idea di Planet Hulk o World War Hulk o semplicemente il viaggio che Banner e Hulk devono fare in modo di arrivare alla pace l’uno con l’altro”, ha detto Ruffalo. “Questo è davvero interessante per me”.

I più letti

The Boys 4 – chi è Larry Kripke?

Il finale della quarta stagione di Boys si è...

The Boys 4: I nuovi poteri di Billy Butcher spiegati!

Il finale della quarta stagione di Boys ha introdotto...

The Boys: Cosa è successo ad Ashley nel finale della quarta stagione?

Il finale della quarta stagione di The Boys su...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Twisters: ci sono scene post-credits alla fine del film?

Da oggi al cinema si può trovare il sequel...
Correlati
spot_img