spot_imgspot_img

Marvel: la Torcia Umana rivive la sua morte in ANNIHILATION SCOURGE

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler su Annihilation: Scourge – Fantastic Four #1 di Christos Gage, Diego Olortegui, ecc. in vendita dal 4 dicembre negli USA.

I lettori di comics più esperti sanno che, quando un supereroe muore, non è mai per sempre. Pur sapendo questo, gli editori non hanno paura di utilizzare la morte come mezzo per incrementare le vendite di una storia. Alcuni dei più famosi eroi Marvel e DC sono caduti in battaglia in passato, tra cui Superman, Batman, Spider-Man, Wolverine e Capitan America.

Quando nel 2011 Marvel annunciò la morte di un membro dei Fantastici Quattro, i fan iniziarono a domandarsi chi non era mai morto in precedenza. Era probabile che toccasse a Johnny Storm, la Torcia Umana. Fantastic Four #587 lo confermò, quando la Torcia Umana sembrò morire combattendo un’armata di invasori alieni nella Zona Negativa.

Johnny Storm sarebbe tornato presto, ma durante la sua assenza, la testata Fantastic Four fu cancellata e rilanciata come FF, con Spider-Man al suo posto. Visto che la morte è piuttosto comune tra i supereroi, si può pensare che gli eroi non stiano troppo a pensare al modo in cui sono morti o a come sono tornati in vita. In realtà, un’anteprima di Annihilation: Scourge – Fantastic Four #1 rivela che la Torcia Umana ha ancora gli incubi quando ripensa al tempo passato nella Zona Negativa.

Nell’anteprima vediamo Johnny svegliarsi madido di sudore dopo aver sognato di essere attaccato da un’orda aliena. Da quel momento, vediamo tutto quello che la Torcia Umana ha dovuto passare nella Zona Negativa, dopo esser stato rattoppato da un gruppo di vermi. Secondo i calcoli di Reed Richards, Johnny ha passato due anni nella Zona combattendo e morendo più volte.

La Torcia Umana si guadagnò la sua libertà rubando lo scettro del controllo cosmico dalle mani di Annihilus e prendendo il controllo dell’Onda Annihilation. Essendo un tie-in della mini serie evento Annihilation Scourge, immaginiamo che Johnny Storm si troverà di nuovo a combattere le sue più grandi paure.

Il regno del Cancroverso ha invaso la Zona Negativa, costringendo i rivali Annihilus e Blastaar a combattere insieme contro i Revengers, i distorti Avengers del Cancroverso. Annihilus fugge nella Zona Positiva, ovvero la nostra Terra, per chiedere aiuto, coinvolgendo i Fantastici Quattro. Il quartetto rimane scioccato scoprendo che i Kestoran stanno pregando perché giunga l’unico uomo che può unire tutte le tribù e scacciare gli invasori: Johnny Storm.

Dunque, la Torcia Umana non deve solo affrontare il suo peggior incubo, ma deve farlo come univo vero salvatore di un’intera dimensione. Un lavoretto da niente, no?

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Viacbr

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: