IN EVIDENZA

Marvel Comics: Daredevil escogita un’ingegnosa soluzione per fermare uno dei nemici più letali di Spider-Man

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Daredevil #20 ha visto l’Uomo senza Paura affrontare diversi supercriminali nella massiccia battaglia per Hell’s Kitchen. Durante lo scontro, il diavolo escogita un ingegnoso modo per sconfiggere uno dei nemici storici di Spider-Man: Aleksei Mikhailovich Sytsevich, meglio noto come Rhino.

Nei panni di Daredevil, Matt Murdock viene generalmente dipinto come un supereroe di livello “Urban”. Non vanta dei superpoteri impressionanti ma si affida esclusivamente al suo senso radar che ha sviluppato da bambino in seguito all’incidente che gli ha causato la perdita della vista.

Rhino, d’altra parte, è un vero e proprio concentrato di potenza. Introdotto in Amazing Spider-Man #41 di Stan Lee e John Romita, Rhino non solo possiede una forza sovrumana, ma il suo costume/esoscheletro gli conferisce anche un alto grado di resistenza alle lesioni fisiche, rendendolo in grado di sopportare proiettili di grosso calibro. Sebbene sia tradizionalmente un villain legato a Spider-Man, Aleksei è stato in grado di tenere testa anche a pesi massimi del calibro di Hulk e La Cosa dei Fantastici 4.

In Daredevil #20, Rhino arriva a Hell’s Kitchen come membro di un gruppo di mercenari ingaggiati da un boss del crimine locale per razziare la città. Accompagnato da Stilt-Man, Bullseye, Bullet e Crossbones, il formidabile gruppo viene affrontato da Daredevil e alcuni improbabili alleati, quali Typhoid Mary e Wilson Fisk.

Mary è la prima a confrontarsi con Aleksei, accogliendolo con un cocktail molotov lanciato dalle porte della chiesa che di recente è stata casa sua. Quando ciò risulta inefficace, Daredevil intima a Typhoid Mary di condurlo al molo per “vedere se è in grado di nuotare”. Poco dopo, Matthew sceglie di prendere in mano la situazione, rubando un coltello da Crossbones e lanciandosi a capofitto contro il suo avversario.

Dopo aver rotto la lama dal coltello, l’Uomo senza paura riesce nella spettacolare impresa di saltare in aria e avvolgere il suo bastone/nunchaku “Billy Club” attorno al collo di Rhino, abbattendolo. Daredevil mostra nuovi livelli di intraprendenza spingendo il manico del coltello nella gola di Aleksei. Il gigante russo, grande e forte per quant’è, non può continuare a combattere senz’aria e finisce per perdere conoscenza.

Daredevil sconfigge il resto dei criminali nel giro di pochi minuti e dimostra di avere ancora il cuore di un eroe, quando toglie il manico del coltello dalla bocca di Rhino prima che possa subire seri danni. Il Diavolo di Hell’s Kitchen, in questo ventesimo numero, ha portato le sue abilità a un livello completamente nuovo e offre una conclusione eccezionale a questa prima saga imbastita dal dinamico due formato da Chip Zdarsky e Marco Checchetto.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:cbr

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI