spot_imgspot_img

Marvel: lo scrittore Victor LaValle scriverà una misteriosa serie sugli X-Men

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dopo l’evento X of Swords, la linea editoriale degli X-Men si amplierà con un nuovo titolo scritto da Victor LaValle. L’autore non ha rivelato che cosa scriverà, né se sarà una serie o una miniserie o solo un one-shot.

LaValle è conosciuto soprattutto per i romanzi The EcstaticBig MachineThe Devil in SilverThe Changeling e per la serie a fumetti dei Boom! Studios The Destroyer, mentre questo sarà il suo debutto per Marvel Comics.

Non ho ancora iniziato a scrivere storie degli X-Men, ma già sono davvero entusiasta perché potrò utilizzare un villain classico e molto amato dai fan che è da tempo sull’Isola di Krakoa e potrà finalmente essere protagonista della sua storia.

– LaValle a AIPT Studios

A giugno verrà celebrato l’Hellfire Gala, una festa organizzata dalla Hellfire Trading Company, in occasione della quale verrà annunciata la nuova line-up degli X-Men.

Al momento, la nuova linea editoriale Reign of X comprende X-Men, X-Force, X-Factor, New Mutants, Children of the Atom, Wolverine, Cable, Marauders, Hellions, Way of X, X-Corp e SWORD.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: