A meno da un mese dall’uscita di Dragon Ball Super: Broly in Giappone e con il crescente hype dei fan dal resto del mondo, tutti si dedicano a dare a questo pilastro del mondo manga e anime uno spazio. Dragon Ball è uno dei franchise più famosi al mondo e per questo stimola la creazione di migliaia di fanart che interpretano in tutti modi i progetti del creatore della serie, il papà di Goku e Vegeta, Akira Toriyama.

Ultimamente, viene dato ai personaggi del franchise un aspetto più da fumetto occidentale e i risultati sono sbalorditivi.

L’artista Gerald Parel, che ha contribuito con copertine per i titoli Marvel come Iron Man: Season One, e S.H.I.E.L.D. e titoli DC come Batman: Europa, ha recentemente condiviso una serie di fanart di Dragon Ball. Come si può vedere dai post Twitter, danno una nuova svolta ai favoriti della serie come Kale e la sua forma Super Saiyan, così come Videl e Mr. Satan.

Il suo lavoro impressionante non si ferma qui, dato che le sue doti hanno dato una svolta a Gohan ( il figlio maggiore di Goku) bambino e Piccolo durante la Saga dei Saiyan.

Sebbene Dragon Ball abbia già uno degli stili artistici e dei personaggi più distintivi in ​​circolazione, non si può fare a meno di immaginare come sarebbe la serie se avesse avuto uno stile più occidentale. Certamente, molti degli elementi sarebbero interpretati in modo diverso.

Purtroppo, l’ultima volta che l’Occidente ha cercato di adattare l’opera di Akira Toriyama non ha funzionato, ma forse la serie avrebbe reso maggiormente in forma di fumetto?

E voi che ne pensate? Vi piacciono? Fatecelo sapere con un commento.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...