Lenovo

Ci sono state così tante tragiche morti su Game of Thrones (Il Trono di Spade). Eppure il destino di un personaggio amato è rimasto incerto, fino ad ora. L’amato gatto di Re Tommen, Ser Pounce, è morto! Questo è quanto affermano gli showrunners di Game of Thrones

Il Felino Reale di Casa Baratheon, primo del suo nome, è stato introdotto nella quarta stagione mentre interrompe il flirt tra Margaery Tyrell e Tommen Baratheon. Ser Pounce è subito entrato nei cuori degli spettatori.

Questo quanto dichiarato da Benioff e Weiss:

“Cersei odiava COSÌ TANTO il nome Ser Pounce che non poteva permettergli di sopravvivere. Così ha escogitato l’esecuzione più diabolica possibile. La morte di Ser Pounce fu così orribile che non potemmo nemmeno metterla in onda.”

Hanno poi aggiunto:

“Lavorare con quel gatto non era affatto divertente. C’è un motivo se si dice <<è come tentare di radunare dei gatti>>. I cani di solito fanno quel che si chiede loro, se sono ben addestrati. I gatti fanno un po’ quello che gli pare.”

In maniera del tutto ironica hanno detto che la scena è stata comunque girata e visionabile dai veri fans:

Se comprate il cofanetto super esteso, super carico di Game of Thrones, lì troverete la morte di Ser Pounce. Si tratta di un intero episodio dedicato alla sua scomparsa.

Vi ricordiamo che la première dell’ottava stagione di Game of Thrones andrà in onda il 14 aprile su HBO. In Italia la première verrà trasmessa su Sky Atlantic in contemporanea con la messa in onda americana nella notte fra il 14 e il 15 aprile.


Cosa ne pensate? Vi ricordavate di Ser Pounce? Fatecelo sapere nei commenti.

Leggi anche:


Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.