Future State: Gotham – prima serie regolare dall’omonimo evento DC

spot_imgspot_img

L’ex Robin Jason Todd darà la caccia a Batman e alla sua famiglia adottiva (la Bat-Family) nel primo arco narrativo di una nuova serie regolare DC in partenza quest’estate intitolata Future State: Gotham. Si tratta della prima serie regolare che riprende le trame e i personaggi dell’evento di gennaio e febbraio Future State.

Ambientata nel futuro alternativo dell’evento Future State, Future State: Gotham si svolge in un momento nel quale Gotham è governata da una forza tirannica conosciuta come il Magistrate e le sue forze di polizia pattugliano la città. I vigilanti sono illegali e possono essere uccisi se vengono avvistati, e Jason Todd (Cappuccio Rosso) è stato reclutato per rintracciare Batman e i suoi ex alleati.

Ecco una prima sinossi della storia:

Il disastro ha colpito Gotham City e tutte le prove portano a Tim Fox, The Next Batman! Jason Todd sceglie di seguire la giustizia invece che la famiglia quando il Magistrate gli dà il compito di catturare Batman, vivo o morto! Ritorna il cast di personaggi dei titoli di DC Future State legati a Batman! Con Future State Gotham inizia un nuovo capitolo ricco di azione ambientato in questo universo futuristico.

La serie regolare dell’era Rinascita di Red Hood è terminata a dicembre con Red Hood #52, rendendo questa la sua immediata sostituta per i prossimi mesi.

Joshua Williamson e Dennis Culver saranno gli autori della storia di Red Hood su Future State: Gotham, che durerà per sei numeri. Giannis Milonogiannis ne sarà il disegnatore. Visto il titolo, pensiamo che i prossimi archi narrativi potrebbero concentrarsi su altri personaggi legati a Gotham.

Future State: Gotham #1 uscirà l’11 maggio negli USA. 

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here