DC Comics: l’intera storia di Bart Allen in un’epica tavola

spot_imgspot_img

L’intera storia DC Comics di Bart Allen AKA Impulse è stata raffigurata in un’unica tavola che mostra l’eroe all’interno della Forza della Velocità. Il giovane velocista ricorda il suo passato come parte della Famiglia di Flash mentre mostra la portata dei suoi poteri.

La Flash Family si estende per tutto l’Universo DC, a partire da Jay Garrick fino al lontano futuro con il nipote di Barry Allen, Bart Allen del 30° secolo. Meglio conosciuto come Impulse, il futuro Flash ha rivaleggiato con la velocità dei suoi predecessori. Beneficiando delle generazioni precedenti che gli hanno trasmesso la Forza della Velocità, Bart aveva un vantaggio sugli altri velocisti. In The Flash: Fastest Man Alive #2, abbiamo la conferma che Bart Allen è ancora più veloce di Barry.

L’epica tavola raffigura la sua giovinezza precedente agli anni da supereroe, l’imponente Superboy-Prime, cattivi come i Dominatori, i suoi compagni di squadra nei Teen Titans, e la famiglia Flash originale composta da Barry Allen, Jesse Quick, Max Mercury e Jay Garrick. Nel processo, il costume di Bart cambia, rappresentando varie epoche della sua storia fumettistica.

Mentre corre attraverso la linea del tempo, il futuro Flash ammette di non ricordare la sua età. Dopo essere diventato troppo abituato ai viaggi nel tempo, Bart ha dimenticato quanti anni sono passati da quando è tornato indietro e ha incontrato suo nonno. La sua percezione del tempo è diventata distorta, non permettendogli di tenere traccia della sua storia reale.

Bart considera come suoi colleghi i membri della Young Justice, ma riconosce di non riuscire a relazionarsi con loro. I suoi poteri hanno contrastato il suo benessere e si rende conto di essere da solo. La mancanza di memoria di Bart è la ragione della sua corsa attraverso la linea temporale, mentre cerca di ricordare a se stesso dove è stato. Il membro della Young Justice conclude il monologo giungendo ad una triste constatazione, dicendo: “…sono stato in giro a cercare di essere un supereroe… cercando di fingere di avere tutto”.

Alla fine, ricordando dov’è stato, Bart Allen è motivato ad andare avanti per cercare di diventare un velocista migliore.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here