Doctor Strange 2: che cos’è il Darkhold?

spot_imgspot_img

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è il film più discusso del momento. Sia per l’ottima accoglienza riservata da pubblico e critica, sia per le tante domande che scatena nei fan che escono dalla sala. E se qualche minuto fa, vi abbiamo spiegato che cosa è il Libro dei Vishanti, è ora il momento di scoprire che cosa è il Darkhold.

Il Darkhold è un libro magico che si pone in diretta contrapposizione con il Libro dei Vishanti. E non è la prima volta che lo vediamo nel Marvel Cinematic Universe.

Il Darkhold, infatti, è stato introdotto in WandaVision. Come ricorderete, nei momenti finali della serie, scopriamo che Scarlet Witch (Elisabeth Olsen) è in possesso del libro oscuro.

Il Darkhold, noto anche come il Libro dei Peccati, il Libro degli Incantesimi o il Libro dei Dannati è un antico libro di incantesimi proibiti.

È stato scritto da Chthon in un castello in cima al monte Wundagore nell’Europa orientale. Anche se alcuni ritengono che provenga dalla Dimensione Infernale. La copertina del libro presenta anche un’oscura illustrazione di Yggdrasil. All’interno del Darkhold è presente un intero capitolo dedicato a “Scarlet Witch“.

Il Darkhold contiene incantesimi, formule e informazioni su come creare macchine per sfruttare l’energia da altre dimensioni. In pratica si dice che contenga una conoscenza infinita.

Sebbene la maggior parte delle volte le sue pagine siano vuote, ci sono state alcune occasioni in cui il lettore ha avuto accesso immediato al suo contenuto. Quando le pagine sono bianche possono essere lette quando entrano in contatto con il lettore, il libro oscuro interpreta la volontà di colui che sta leggendo e si adatta, mostrando loro le informazioni che cercano, con istruzioni per realizzare i loro desideri, scritte nella lingua che il lettore capisce meglio.

Streghe come Agatha Harkness e Wanda Maximoff sembrano avere accesso a tutto il contenuto del libro.

LEGGI ANCHE:

Il sequel di Doctor Strange del 2016 è un film fondamentale nel Marvel Cinematic UniverseAvengers: Endgame e la serie Loki di Disney+ hanno contribuito a introdurre l’idea del multiverso e Spider-Man: No Way Home ci ha dato un grande assaggio delle potenzialità. Ma è Doctor Strange in the Multiverse of Madness a mostrarci cosa causerà l’introduzione del multiverso nel Marvel Cinematic Universe.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è nei cinema italiani dal 4 maggio 2022.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Doctor Strange nel Multiverso della Follia domina il box office italiano

"Il Marvel Cinematic Universe colpisce ancora". Si, lo sappiamo,...

Doctor Strange 2: chi è Chthon?

Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha mostrato diversi...

Incassi cinematografici: classifica settimanale

Facciamo il punto della situazione monitorando la situazione incassi...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here