Spider-Man: Across the Spider-Verse, i registi parlano del villain The Spot

In un’intervista con CartoonBrew.com, il trio di registi di Spider-Man: Across the Spider-VerseJoaquim Dos Santos, Justin Thompson e Kemp Powers hanno commentato ciò che rende il cattivo del film, The Spot, perfetto per il sequel. 

Secondo Joaquim Dos Santos, l’eroe di un film è forte solo quanto il suo “fantastico cattivo”:

Sapevamo che The Spot sarebbe stato il nostro cattivo principale. Senza un cattivo fantastico, che in qualche modo puoi capire, non hai davvero una storia forte per il tuo personaggio principale. Quindi è un una sorta di fantastico opposto di Miles

- PUBBLICITÀ -

Durante l’intervista, Kemp Powers è intervenuto dicendo che The Spot è molto simile a Kingpin. Il regista ha affermato che il villain di Spider-Man: Across the Spider-Verse ha un “potenziale infinito” sia dal punto di vista visivo che narrativo:

Fin dall’inizio sembrava avere un potenziale infinito, sia visivamente che nell’arco narrativo. Tra l’altro non indossa un costume, quella è la sua pelle. Dal modo in cui lo indossa sai che non è un ragazzo con un abito a pois. In realtà è la sua pelle. Quindi sai, l’arco narrativo di Dr. Ohnn è davvero complementare, completa davvero il viaggio di Miles in questo film

Oltre a Shameik Moore (Miles Morales) e Oscar Isaac (Miguel O’Hara/Spider-Man 2099), nel cast vocale del sequel Sony di Spider-Man – Un nuovo universo (2018), anche Hailee Steinfeld (Gwen Stacy), Jake Johnson (Peter B. Parker/Spider-Man), Issa Rae, che interpreterà la Spider-Woman di Jessica Drew e il The Spot di Jason Schwartzman.

Sul fronte visivo, Justin Tompson si è meravigliato del lavoro svolto per dare un senso a The Spot sullo schermo. Il regista ha descritto le “tecniche di macchia d’inchiostro” che hanno sviluppato per il progetto:

Quando stavamo girando il primo film ho detto, ‘Voglio che tutto funzioni nello spazio’. E ho cercato di incoraggiare molte persone ad andare a vedere il film in 3D. È un’esperienza diversa. Non è solo sullo schermo. Non è solo proiettato a livello di superficie. La stessa cosa avviene con queste macchie di inchiostro. Voglio che si muovano effettivamente anche nello spazio tridimensionale, farli sentire, guardare e muoversi. E The Spot sarà lascerà a bocca aperta le persone

- PUBBLICITÀ -

Spider-Man: Across the Spider-Verse uscirà esclusivamente nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 2 giugno 2023. Il film d’animazione Sony è scritto da David Callaham, Phil Lord e Chris Miller.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

I più letti

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Bridgerton 3: la recensione della seconda parte

É disponibile da oggi, su Netflix, la seconda parte della...

The Boys Stagione 4: Chi è il nuovo Black Noir?

Anche se sono passati due anni dalla conclusione della...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
spot_img
Correlati
spot_img