IN EVIDENZA

5 Fumetti Marvel che hanno influenzato Avengers: Endgame

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,447FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Avengers: Endgame ha chiuso i primi 10 anni dell’MCU. Mentre aspettiamo ulteriori notizie sugli imminenti show in streaming di Disney + come Falcon e Winter Soldier, ci sono alcuni cicli di storie a fumetti che potrebbero interessarvi. Avengers: Infinity War è stato influenzato principalmente dal fumetto di Jim Starlin del 1992 Il Guanto dell’Infinito (così come le sue precedenti storie di Thanos), ma Endgame ha preso spunto da diversi fumetti Marvel che sono stati pubblicati proprio negli ultimi anni. Ecco i 5 fumetti Marvel che hanno influenzato Endgame:

Attenzione Spoiler!!!!!!!

1- Secret Empire

Uno dei più controversi eventi Marvel dell’ultimo decennio è stato Secret Empire, che ha trasformato Captain America in un agente segreto per HYDRA. Questo non è andato molto bene con una nuova generazione di fan che è stata introdotta a Cap attraverso la grossa performance di Chris Evans nella MCU. Quella disconnessione tra l’amabile Capitan America di Avenger e il fascista Capitan America rendeva difficile credere che l’MCU avrebbe mai adattato Secret Empire…Eppure Endgame ha trovato un modo originale nel farlo!

Durante la scena in cui Cap torna nel 2012 a New York, si ritrova in un ascensore dall’aspetto molto familiare. Pieno di agenti come Crossbones (Frank Grillo) che sa essere agenti segreti dell’Hydra. Per placare le loro preoccupazioni e scappare con lo scettro di Loki, Cap fa finta che anche lui sia un agente segreto dell’Hyra…fino a dire “Hail HYDRA”. La scena è stata geniale e molto apprezzata dal pubblico!

Advertising

Oltre a ciò, in Secret Empire Cap brandisce il martello di Thor Mjolnir. Fortunatamente, in Endgame l’ha usato contro Thanos.

2- Sam Wilson: Captain America

I lettori di fumetti Marvel sicuramente sapevano cosa stava succedendo non appena Cap alla fine del film chiamava Sam Wilson (Anthony Mackie) per parlare con lui… perché una cosa simile è accaduta di recente nei fumetti. Intorno al 2015, la Marvel si stava imbarcando in un’iniziativa editoriale chiamata “All-New, All-Different Marvel”,(in Italia La Nuovissima Marvel) il cui obiettivo principale era quello di svecchiare l’universo marvel cambiando le vesti dei Supereroi storici. Jane Foster prese il martello di Thor, Laura Kinney divenne Wolverine, Amadeus Cho si trasformò in Hulk … e Sam Wilson divenne Captain America.

Se vedremo o meno Mackie nel costume di Capitan America come il Sam Wilson dei fumetti, è una domanda a cui risponderà la prossima serie di Disney + Falcon e Winter Soldier.

3- Capitan Marvel

Non appena è apparsa nel trailer di Endgame, i fan hanno parlato dell’aspetto di Captain Marvel. Dopo cinque anni trascorsi dopo lo snap di Thanos, Carol riappare con un taglio di capelli più corto, simile a quello che ha portato nel fumetto Captain Marvel del 2016 di Tara Butters, Michele Fazekas e Kris Anka. Quella serie, vede Carol assumere la guida di Alpha Flight, una forza di supereroi dedicata a proteggere la Terra dall’attacco interstellare. Questo in realtà combacia con il suo ruolo nello spazio esterno in Endgame, controllando i pianeti attraverso la galassia. Il taglio di capelli corto di Carol sembra andare di pari passo con le avventure nello spazio!

4- A-Force

La battaglia finale contro Thanos era piena zeppa di momenti incredibili: Cap brandisce Mjolnir! Black Panther che maneggia il guanto dell’infinito! Peter Parker incontra Valchiria! E poi c’è stato il momento Girl Power. Non a tutti è piaciuto, alcuni l’hanno definito addirittura imbarazzante. I fan sanno quanto sono forti queste eroine!

In ogni caso in questa scena vediamo Valkyria, Mantis, Wasp, Shuri, Okoye, Nebula, Gamora, Pepper e Scarlet Witch che si uniscono per aiutare Capitan Marvel a trasportare il Guanto con le gemme. Sembra che questa scena sia un rimando al recente fumetto A-Force che vede un team Avengers tutto al femminile. Ci sono voluti 10 anni perché l’MCU pubblicasse il suo primo film con un eroina: Captain Marvel, ma il franchise ha comunque un sacco di personaggi femminili affascinanti nel corso della sua storia.

5- Gli Asgardiani della Galassia

Tony Stark e Steve Rogers hanno entrambi ottenuto i risultati che meritavano in Endgame, ma la storia di Thor non è ancora finita. Allo stesso tempo, ha finito con Asgard, dopo aver aiutato a distruggere la sua patria celeste in Thor: Ragnarok e poi ha fatto di Valchiria (Tessa Thompson) la Regina di New Asgard. Quindi, Thor sembra essersi unito ai Guardiani della Galassia. Battezzando scherzosamente il suo nuovo gruppo “Asgardiani della Galassia”. Questo è anche il titolo di una recente serie di fumetti Marvel! La storia presenta diversi personaggi asgardiani (Valkyrie, Skurge e Throg la ranocchia Thor, tra gli altri) che viaggiano per il cosmo per combattere Nebula. Anche l’attuale fumetto dei Guardiani della Galassia presenta l’impronta di Asgard sotto forma di Beta Ray Bill, l’alieno dall’aspetto Equino che impugnava Mjolnir come il leggendario Thor. La run è di Walt Simonson.

Proprio così, la rana Thor e l’alieno Thor sono stati entrambi associati ai Guardiani della Galassia negli ultimi anni!

QUI la nostra recensione NO spoiler

QUI la nostra Scheda Ufficiale

Avengers: Endgame è un film di genere azione, avventura, fantasy, fantascienza del 2019; diretto da Anthony Russo, Joe Russo, con Robert Downey Jr. e Chris Evans. Uscita al cinema: 24 aprile 2019. Durata 182 minuti. Distribuito da Walt Disney PicturesAvengers: Endgame è stato presentato il 22 aprile 2019 a Los Angeles, distribuito in Italia dal 24 aprile 2019 e negli Stati Uniti d’America dal 26 aprile 2019, anche nei formati IMAX e 3D.

Advertising
FONTE:EW

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,447FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...