My Hero Academia, come dice il titolo una banca italiana ha pubblicato delle immagini che pubblicizzano i suoi servizi per i giovani clienti. L’immagine raffigura degli studenti che assomigliavano in modo strano ai nostri eroi protagonisti di My Hero Academia.

Come potete vedere su Reddit, un fan ha pubblicato un poster che hanno trovato online di questa banca. Come si vede ci sono quattro studenti sul marciapiede che corrono.

A sinistra, il ragazzo che corre con una giacca grigio scuro è chiaramente Izuku Midoriya mentre Tenya Iida corre dietro. Ochaco Uraraka ha un gilet arancione mentre Tsuyu Asui avanza con una giacca verde. I fan di My Hero Academia hanno rapidamente sottolineato quanto siano simili queste pose ed espressioni a quelle ospitate dell’anime di My Hero Academia. E nel caso non cogliate la somiglianza l’immagine di copertina dell’articolo è proprio quella da cui è tratta ispirazione.

L’immagine non è più disponibile sul sito della banca, se volete potete controllare voi stessi. Nessun commento ufficiale è stato rilasciato dalla banca o dal creatore di My Hero Academia Kohei Horikoshi a proposito dell’immagine. Quando Izuku diventerà il più grande eroe del mondo, presterà il suo volto per promuovere le imprese locali con una raccomandazione PLUS ULTRA?

#Glieroidovesono

Se vi foste persi i capitoli precedenti, qui ci sono:il Capitolo 235, Capitolo 234, Capitolo 233,Capitolo 232. Cosa ne pensate del capitolo 236? Continuane a seguire NerdPool per news molto altro!

Sinossi

My Hero Academia creata da Kohei Horikoshi è pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha da luglio 2014. La storia racconta di Izuku Midoriya, che vive in un mondo in cui tutti hanno dei poteri, tutti tranne lui! Il suo sogno è diventare un supereroe, alla fine viene scelto come erede dal miglior eroe del mondo, All Might, e si iscrive in una scuola per eroi professionisti. La serie è pubblicata in Italia da Edizioni Star Comics. L’anime è disponibile sulla piattaforma streaming VVVVID e in chiaro su Italia2.

Scrivi qui il tuo commento...