Spider-Man: Far From Home - Tom Holland

La notizia di ieri del nuovo tipo di accordo tra Sony e Disney per i prossimi film di Spider-Man e il suo coinvolgimento nell’MCU cominciano a farsi più chiare. Sony ha diffuso sui social e sul sito di ComicBook un aggiornamento che conferma Kevin Feige fuori dai prossimi film sul personaggio, senza però chiarire se Spider-Man potrà comparire o avrà i suoi due prossimi film legati al Marvel Cinematic Universe.

Oltre ai tweet che vedete sopra, il concetto dello studios è stato ribadito a ComicBook:

Gran parte delle notizie di oggi hanno riportato in malomodo la questione riguardante il futuro coinvolgimento di Kevin Feige in questo franchise. Siamo delusi ma rispettiamo la decisione della Disney di non farlo continuare come produttore principale del nostro prossimo film sul personaggio. Speriamo che tutto questo possa cambiare in futuro, ma capiamo che tutte le nuove responsabilità che la Disney ha affidato a Kevin, tra cui prendersi cura dei nuovi personaggi che hanno ottenuto dall’acquisizione della Fox non gli permettono di supervisionare anche le proprietà che non possiedono. Kevin è una persona eccezionale e siamo grati del suo aiuto e la guida fornita per questo franchise, che continueremo.

Spider-Man farà ancora parte del Marvel Cinematic Universe?

Dopo le prime notizie arrivate ieri sera sembrava che Spider-Man non sarebbe più potuto essere usato da Disney per i film del Marvel Cinematic Universe. Dalle dichiarazioni Sony si evince solamente che Kevin Feige non farà parte del progetto per i prossimi due film sul personaggio. Nessuna menzione sulle altre pellicole e sul vecchio accordo che consente di uasare il personaggio nei film dei Marvel Studios.

Le speranze di vedere Kevin Feige coinvolto nei film di Spider-Man sono nel passaggio del comunicato che dice: “Speriamo che tutto questo possa cambiare in futuro“. Questo lascia le porte aperte a nuovi possibili accordi, come Variety ha sottolineato nelle ore successive alla notizia bomba di ieri rilasciata da Deadline.

Nel frattempo le azioni di Sony sono crollate e i fan hanno cominciato alcune campagne social per boicottare i prossimi film Sony di Spider-Man. La situazione però sembra tragica di quanto appreso ieri, Peter Parker dovrebbe continuare a far parte del Marvel Cinematic Universe, ma per questo attendiamo conferme da Disney, magari alla prossima D23 Expo dal 23 al 25 agosto.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti sulla vicenda Spider-Man e l’accordo Disney/Sony.

spider-man sony disney kevin feige marvel cinematic universe

Scrivi qui il tuo commento...