The Flash: Warner Bros. non sa come gestire la situazione Ezra Miller

spot_imgspot_img

Secondo una fonte di Deadline, il CEO di Warner Bros Discovery, David Zaslav, sta pensando di non coinvolgere Ezra Miller, la star di The Flash, nei film successivi del DCEU. Zaslav dovrà prendere una decisione su cosa fare con il film DC, in uscita nel 2023, e come fare con l’attore che sembra avere seri problemi fuori dal set.

The Flash ha tutte le carte in regola per essere un successo commerciale. Il ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman insieme a Ben Affleck, un budget da 200 milioni di dollari e Andy Muschietti, regista di It. Lo studio ha cercato di ottenere aiuto per Ezra Miller, ma i titoli sui giornali continuano ad accumularsi e a preoccupare Warner Bros.

La scorsa settimana, i genitori del diciottenne Tokata Iron Eyes hanno chiesto a un giudice di emettere un ordine di protezione contro l’attore per il loro bambino. I genitori del giovane affermano che Miller ha fatto il lavaggio del cervello a Tokata.

Secondo quanto riportato da Deadline, David Zaslav ha tre diverse scelte. La prima è rinunciare a promuovere pesantemente The Flash nell’estate 2023, senza alcun tour pubblicitario; la seconda prevede la relegazione del film DC in streaming su HBO Max oppure rendere il film un successo commerciale e, in seguito, scaricare Ezra Miller se le cose non si sistemano.

La fonte di Deadline ha dichiarato:

Non c’è nessuna vittoria in questo per la Warner Bros. Questo è un problema ereditato per Zaslav. La speranza è che lo scandalo rimanga a un livello basso prima dell’uscita del film e speriamo che si risolva

Cosa farà Warner con Ezra Miller? Barry Allen in futuro avrà un nuovo volto? Lo studio gestirà il caso come fatto con Johnny Depp per Animali fantastici – I segreti di Silente?

The Flash di Andy Muschietti si basa sull’evento crossover del 2011, Flashpoint, scritto da Geoff Johns e Andy Kubert. La storia vede Barry Allen viaggiare indietro nel tempo per prevenire la morte di sua madre. Il risultato è che Allen crea inavvertitamente un altro universo protetto dal Batman di Michael Keaton, ora più vecchio di 30 anni. Nel film con Ezra Miller protagonista saranno presenti anche Ben Affleck e Supergirl (Sasha Calle).

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

The Flash 8: che cosa significa la scelta di Diggle su Lanterna Verde per Justice U?

Le serie TV dell'Arrowverse sono diventate un riferimento nell'universo...

The Flash 8×18: l’episodio risolve la questione di Lanterna Verde aperta in Arrow

Nell'episodio di questa settimana di The Flash, Barry Allen/...

The Flash 8: un recente Easter egg anticipa la Crisi Finale?

Ci stiamo avvicinando alla fine dell'ottava stagione di The...

The Flash, Grant Morrison ricorda la sceneggiatura scritta con Ezra Miller: “Warner cercava altro”

Grant Morrison, ex scrittore del film The Flash prima dell'arrivo alla...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here