Killers of the Flower Moon: svelata la durata del film

Killers of the Flower Moon sarà presentato in anteprima al Festival di Cannes a maggio, prima di essere distribuito da Paramount Pictures e Apple Original Films nel corso dell’anno. Il film è interpretato da Leonardo Di Caprio e Robert De Niro.

In Killers of the Flower Moon i membri della tribù Osage dell’Oklahoma vengono uccisi in circostanze misteriose negli anni ’20. L’FBI diretta da un ventinovenne J. Edgar Hoover e dall’ex Texas Ranger Tom White apre un’indagine per indagare sull’accaduto. Il film è basato sul libro di David Grann “Killers of the Flower Moon: The Osage Murders and the Birth of the FBI”.

- PUBBLICITÀ -

La durata del film diretto da Martin Scorsese

Ora è anche ufficiale la durata di Killers of the Flower Moon di Martin Scorsese. Martedì scorso è stato reso noto che il film avrà una durata di 3 ore e 26 minuti. Questo va contro le settimane di speculazioni che avevano precedentemente suggerito che la pellicola potesse durare fino a quattro ore.

Killers Of The Flower Moon
Killers Of The Flower Moon

In Killers of the Flower Moon c’è un cast di grande prestigio. Infatti oltre a Di Caprio e De Niro ci sono molti attori: tra cui Jesse Plemons, Lily Gladstone, Tantoo Cardinal, Louis Cancelmi, Jason Isbell, Sturgill Simpson, Tatanka Means, Pat Healy.

In un’intervista a Vanity Fair, Gramm, scrittore del libro ha dichiarato:

“Ho visitato il set per qualche giorno. Sono rimasto, ancora una volta, davvero impressionato da come sono riusciti a dare vita a queste figure storiche e a cogliere le verità nascoste in esse. Leonardo Di Caprio è sembrato in grado di catturare la natura di Ernest Burkhart, il livello di complicità del suo personaggio e questo sistema malvagio. E Lily Gladstone dà vita a Mollie con una tale sensibilità e forza emotiva, almeno nelle parti che ho visto”.

- PUBBLICITÀ -

Lo scrittore ha continuato, complimentandosi con la produzione, e con tutto il lavoro dietro al film. Gramm ha sottolineato:

“Quello che mi ha colpito, da Scorsese agli attori, è stato il livello di impegno e la quantità di ricerche che hanno fatto per capire le parti e comprendere la storia. Sembravano voraci, un po’ come degli storici, nella loro ricerca di qualsiasi conoscenza, trascrizioni, documenti, parlando con i discendenti, parlando con i membri della Nazione Osage. Nel film c’erano esperti di lingua Osage che lavoravano con gli attori per assicurarsi che fossero in grado di insegnare loro la lingua e che avessero la lingua giusta, tecnicamente. Ho visto una scena in cui parlavano molti membri del consiglio tribale della Nazione Osage e credo che abbiano contribuito loro stessi a gran parte del dialogo. Penso che chiunque lo veda lo troverà sconvolgente, mozzafiato e potente”.

Voi che ne pensate? Quanto attendete Killers of the Flower Moon? La durata vi sembra eccessiva? Fateci sapere che ne pensate con un commento

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

House of the Dragon: quante stagioni ci saranno?

HBO starebbe definendo i piani per il futuro di...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
spot_img
Correlati
spot_img